Pasqua con chi vuoi...

Anche qui da noi!...

Pizze al formaggio!

La pizza al formaggio è una sorta di piccolo panettone tipico del Centro Italia. Quando tra i formaggi utilizzati c'è anche il pecorino romano, state pur sicuri che si tratta della tipica torta salata che i Romani trovano in tavola ogni mattina di Pasqua. Potete accompagnarla con uova, salumi o formaggi vari, per colazione, antipasto o nella tradizionale gita fuori porta di Pasquetta. C'è anche chi non disdegna l'associazione con cioccolata o confetture: la classica dissonanza dolce/salato che tanto ci delizia!

Alt Text

Per chi la volesse preparare a casa, il consiglio è di usare uova sbattute nel latte fresco intero, aggiungere al parmigiano e al pecorino stagionati anche formaggi più morbidi ma saporiti come l'emmenthal o il provolone, e poi ancora olio e strutto, sale e pepe nero e, dulcis in fundo, un po' di zucchero o di malto.

Casatielli...

E che dire dei nostri casatielli? Si sa, gli amanti di questa torta rustica napoletana a forma di cambella sono molto esigenti, ma noi sappiamo accontentarli, a cominciare dall'impasto a base di strutto. Lo sforniamo a Pasqua, come da consuetudine, e non ci risparmiamo di farcirlo con tutto ciò che la tradizione esige: cacio, ciccioli, salumi vari, uova intere. Croce e delizia di ogni bongustaio che si rispetti.

Alt Text

...e pastiere napoletane!

Chi non è rimasto deluso dai nostri casatielli non esiti a provare anche le nostre pastiere, grandi o piccole che siano!

Chi non conosce questo dolce pasquale tipico della pasticceria napoletana? Un tripudio di sapori e profumi: pasta frolla a base di strutto ripiena di crema di grano saraceno e ricotta di pecora aromatizzata con acqua di fiori d'arancio, bacche di vaniglia e cannella, il tutto arricchito con pezzi di frutta candita.

Alt Text


0 Comments: